Ischia di Castro

tuscia

Ischia di Castro è un comune della provincia di Viterbo, distante dal capoluogo circa 40 km.

Il paesino si colloca nel cuore della Tuscia, nel nord della Regione Lazio, in prossimità della Selva del Lamone, nel territorio dell’antica Castro.

La storia della cittadina di Ischia di Castro inizia in epoca etrusca, quando venne fondato l’originario insediamento.

Esistono però testimonianze della presenza di popolazioni preistoriche sul territorio, in epoca precedente, in particolar modo in prossimità del corso del fiume Fiora.

Nel corso del periodo medievale la città divenne un possedimento della nobile famiglia dei Farnese, divenne poi parte del Ducato di Castro.

Da Visitare : 

 Duomo di Sant’Ermete : Il Duomo di Sant’Ermete è la principale chiesa della cittadina di Ischia di Castro. La chiesa, costruita nel 1538, fu quasi completamente restaurata tra il 1759 ed il 1766, all’interno, degli arredi originali, fu lasciato solamente l’altare maggiore, in stile imperiale napoleonico. La chiesa si presenta oggi in stile barocco, custodisce al suo interno preziose opere, quali un fonte battesimale, alcuni affreschi, come quello della Madonna del Popolo, ma anche scene del Battesimo, del Martirio e della Gloria di Sant’Ermete, una tela raffigurante l’Annunciazione.

 Madonna del Giglio : Si tratta di una sacra rappresentazione della Madonna del Giglio, compatrona del paesino di Ischia di Castro. L’immagine è quella della Madonna che allatta il Bambino che tiene nella mano sinistra un giglio bianco. L’immagine si trova sopra un altare sacro. Si tratta di un santuario, sorto, secondo la leggenda, nel luogo in cui un giovane pastore, in cerca di una delle sue pecore che si era allontanata, avrebbe avuto la visione di una donna bellissima che allattava un bambino, immersa tra gigli bianchi, la donna mostrò al giovane la direzione da seguire per ritrovare la pecorella e gli ordinò di costruire un santuario nel luogo in cui crescevano in inverno dei gigli bianchi.

Palazzo Ducale : Il Palazzo Ducale, conosciuto anche come la “Rocca” è la principale costruzione del paese di Ischia di Castro. Si tratta di un castello realizzato in stile medievale-rinascimentale. Fu la più antica residenza della famiglia Farnese, il palazzo poggia direttamente su di un grande masso di roccia tufacea, la parte più antica del castello, fu realizzata nel corso dell’XI secolo.